La sostenibilità dei geomateriali e la loro caratterizzazione in ambito industriale e nei beni culturali

Tempo di lettura: < 1 minuto

Quattro giornate di corso, strutturate tra lezioni frontali ed esercitazioni in laboratorio, per approfondire le innovazioni tecnologiche che stanno rendendo più sostenibili i materiali da costruzione e le tecniche innovative con cui è possibile analizzare i materiali.

Dal 20 al 23 febbraio il Dipartimento di Geoscienze dell’Università di Padova organizza un corso teorico-pratico rivolto principalmente, ma non esclusivamente, alle realtà industriali operanti nel territorio. L’evento, completamente gratuito e patrocinato dall’Ordine dei geologi del Veneto, si concentra sull’analisi quantitativa con metodo Rietveld e sulla caratterizzazione in microscopia ottica di malte e ceramici.

Il corso è strutturato in un modulo A (martedì 20 febbraio e mercoledì 21 febbraio) e un modulo B (giovedì 22 febbraio e venerdì 23 febbraio). Ciascun partecipante può iscriversi e seguire un solo modulo o entrambi i moduli.

Il numero massimo di partecipanti per ciascun modulo è di 20 persone. Si accettano partecipanti sino al raggiungimento del numero massimo  in base all’ordine di iscrizione.

Per info: https://www.geoscienze.unipd.it/winter-school-sulla-sostenibilit%C3%A0-dei-geomateriali-e-sulla-loro-caratterizzazione-ambito-industriale

Ti potrebbero interessare altri corsi