Gian Antonio Stella intervista il meteorologo Andrea Giuliacci

Tempo di lettura: < 1 minuto
Il cambiamento climatico in futuro trasformerà profondamente l’economia, la società e le nostre stesse città, sempre più spesso esposte a problemi di scarsità di acqua, caldo estremo ed emergenza inquinamento.
Questo processo inesorabile renderà necessarie efficaci misure di adattamento, che inevitabilmente coinvolgeranno il sistema dei trasporti, la gestione dell’acqua e la struttura stessa dei grandi centri urbani.
Gian Antonio Stella – inviato speciale ed editorialista del Corriere della Sera – intervista Andrea Giuliacci, docente universitario, autore di articoli su prestigiose riviste scientifiche internazionali ma soprattutto meteorologo. Per l’occasione presenterà il suo ultimo libro Nella peggiore delle ipotesi (Rizzoli, 2023).

L’evento si inserisce all’interno del Festival Ambiente e Cultura che dal 22 al 30 novembre porta a Padova un programma ricco di appuntamenti e ospiti importanti.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Padova – Assessorato all’Ambiente e Settore Ambiente e Territorio – con la direzione artistica di Maurizio Camardi e l’organizzazione della Scuola di Musica Gershwin e ha come obiettivo la sensibilizzazione della cittadinanza rispetto alla cultura dell’ambiente e degli stili di vita sostenibili attraverso il linguaggio della musica, della letteratura e del teatro.

L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria.

Ti potrebbero interessare altri eventi